internazionalizzazioneLa nuova misura sostiene le Micro Piccole e Medie Imprese lombarde nella realizzazione di programmi di investimento all’estero finalizzati alla realizzazione di nuovi insediamenti produttivi, o strutture operative finalizzate alla produzione di beni o all'erogazione di servizi. Settori ammessi: manifatturiero - costruzioni - servizi.

L’intervento finanziario concedibile è pari al 40% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 200.00,00 (regime “de minimis”) e si compone di quota a rimborso, (60%) ad un tasso fisso agevolato dello 0,25% fisso su base semestrale ed una quota a fondo perduto (40%). MISURA APERTA: PROCEDURA A SPORTELLO. Richiedi informazioni

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​


IL NUOVO BANDO

- amplia il target dei beneficiari:
possono beneficiare della misura anche le società di persone, le imprese cooperative, le imprese del settore delle costruzioni e alcune tipologie di imprese di servizi;

 

- sostiene i progetti realizzati congiuntamente da più imprese lombarde;

- semplifica le modalità di realizzazione dei progetti e riduce l’investimento minimo da parte delle imprese;

 

SETTORI

 

Possono presentare domande le MPMI dei seguenti settori:

  • - manifatturiero (codice primario lett. C Ateco 2007)

  • - costruzioni (codice primario lett. F Ateco 2007)

  • - servizi (codice primario lett. J 62, J 63, M 70, M 71, M 72, M 73, M 74, N 78, H 52.10, H 52.24 Ateco 2007)

 

DOTAZIONE

 

La dotazione finanziaria del bando è di € 4.200.000,00.

  

AGEVOLAZIONI

 

L’intervento finanziario concedibile è pari al 40% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 200.00,00 (regime “de minimis”) e si compone di quota a rimborso, (60%) ad un tasso fisso agevolato dello 0,25% fisso su base semestrale ed una quota a fondo perduto (40%).

 

DOMANDE

 

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata esclusivamente on line.

Le domande saranno istruite con procedura valutativa a sportello sino ad esaurimento delle risorse.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI